LA DISINFEZIONE DEVE SEMPRE ESSERE PRECEDUTA DALLA PULIZIA

“La disinfezione è un’operazione temporanea che consente l’abbattimento o l’eliminazione di microrganismi e/o la disattivazione di virus indesiderati trasportati da matrici inerti contaminate, in base agli obiettivi prestabiliti. Il risultato di questa operazione è limitato ai microrganismi presenti nel momento in cui viene effettuata l’operazione”. (Standard AFNOR NF T 72-101).

Perché un prodotto professionale determini una perfetta disinfezione, è necessario seguire scrupolosamente le istruzioni fornite dal produttore. Queste devono esporre in modo manufacturer’s instructions. These should be chiaro, preciso e privo di ambiguità le prestazioni del prodotto,
cioè:
Concentrazione esatta e dosi da rispettare
Tempo di contatto necessario
Temperatura corretta
Verifica degli agenti patogeni bersaglio (batteri, funghi, micobatteri o virus)
Acqua non dura
Non miscelare con altri prodotti che non siano acqua.

Non devi far altro che scegliere fra un prodotto a spettro limitato o un altro a spettro completo: scegliendo la qualità scegli la sicurezza!

UNOTTIMO DISINFETTANTE DEVE ESSERE

Efficace e agire sui microrganismi più comunemente presenti nel nostro ambiente (batteri, lieviti, funghi, micobatteri, virus nudi e capsulati.)
Ad azione rapida ed esplicare la sua efficacia in tempi realistici
Non tossico per l’operatore e l’ambiente, biodegradabile
Non corrosivo per l’operatore o per il materiale
Non irritante per la protezione dell’operatore
Affidabile al 100% per una disinfezione senza compromessi
Caratterizzato da stabilità a lungo termine

La va lutazione di un disinfettante si basa su prove di labora torio

FASE 1: Si tratta di condizioni di pulizia, la valutazione è artificiale e poco rappresentativa (EN 1040, EN 1275).

FASE 2 stadio 1: Le condizioni presentano maggiori difficoltà a causa della presenza di sporco; le condizioni sono teoriche e le prestazioni di disinfezione rimangono a un livello intermedio (EN 1276, EN 1650, EN 13727, EN 13624, EN 14348, EN 14476).

FASE 2 stadio 2: Simulazioni di condizioni pratiche di utilizzo (in condizioni di secco e di sporco); si tratta di una validazione di alto livello (EN 13697, EN 14561, EN 14562, EN 14563).

Tutti i prodotti della linea UMONIUM38 (biocidi e dispositivi medici) devono obbligatoriamente superare la FASE 2 stadio 2 per garantire la disinfezione da tutti gli agenti patogeni, persino in condizioni di interferenza.