Condizioni generali di vendita

Salvo diverso accordo espressamente stabilito per iscritto, le condizioni di vendita elencate di seguito si applicano a tutte le nostre vendite. L’acquirente e qualsiasi altra persona che riceve i nostri prodotti deve conoscere le presenti condizioni nell’ambito dell’Articolo 3 riportato di seguito. Tali condizioni prevarranno sempre sulle condizioni dell’acquirente. L’acquirente può derogare dalle condizioni generali del venditore soltanto previo esplicito accordo scritto del venditore.

ART.1. I nostri prodotti sono consegnati esclusivamente all’interno di imballaggi standard. I pesi utilizzati come riferimenti per la fatturazione sono quelli stabiliti da noi. Un ritardo nella consegna non darà diritto ad alcun indennizzo a titolo di danno o interesse o a qualsiasi altro risarcimento da noi dovuto.

ART.2. Le raccomandazioni relative alle tecniche utilizzate sono fornite al meglio delle nostre conoscenze e basate sulle nostre ricerche e sulla nostra esperienza, senza alcuna assunzione di responsabilità. Allo stesso modo, tutte le istruzioni e le informazioni sulla compatibilità e sulle applicazioni dei nostri prodotti sono fornite senza alcuna assunzione di responsabilità e richiedono l’esecuzione di prove e analisi da parte dell’acquirente.

ART.3. Il trasporto dei nostri prodotti è a rischio dell’acquirente, indipendentemente dai mezzi e dalle condizioni di trasporto, anche nei casi in cui i costi di spedizione siano sostenuti dal venditore.

ART.4. Affinché siano accettabili, i reclami devono essere effettuati per iscritto immediatamente e al massimo entro otto giorni dal ricevimento della merce. Dopo la scadenza di tale termine, non sarà più accettato alcun reclamo, sia per difetti evidenti che per difetti nascosti. La nostra responsabilità per i danni risultanti dalla consegna di merci non conformi o da una consegna errata è limitata al valore del prezzo di acquisto della parte utilizzata delle merci per la quale è stato presentato il reclamo. Qualsiasi ulteriore reclamo, anche per difetti nascosti, viene formalmente respinto.

ART.5. Qualsiasi caso di forza maggiore, come ad esempio problemi aziendali, scioperi, serrate, mancanza di materie prime, guerre, problemi di comunicazione, disposizioni normative o amministrative, sospende automaticamente il nostro obbligo di consegna. Tali eventi ci autorizzano a recedere automaticamente dal contratto in tutto o in parte senza che all’acquirente spetti alcun diritto di risarcimento.

ART.6. Se non diversamente concordato in precedenza, tutte le nostre fatture sono pagabili in contanti al loro ricevimento, al netto e senza sconti. I nostri prezzi sono soggetti a modifiche senza preavviso. Se una fattura non viene pagata entro il termine previsto, tutte le spese per il recupero dei crediti saranno a carico dell’acquirente. Inoltre, ci riserviamo il diritto di aumentare automaticamente l’importo totale della fattura del 10%, con un minimo di €50 di addebito per il recupero dei crediti. A partire dalla data ultima prevista per il pagamento, l’interesse calcolato sulla base del tasso di sconto della Banca Centrale Europea, più un ulteriore 3%, sarà automaticamente dovuto senza necessità di presentare una richiesta formale. In caso di dubbi sulla solvibilità dell’acquirente, ci riserviamo il diritto di richiedere in qualsiasi momento pagamenti anticipati oppure depositi per le consegne successive. Allo scadere del termine di previsto per i pagamenti che l’acquirente deve effettuare, abbiamo il diritto di sospendere eventuali consegne fermo restando qualsivoglia altro diritto.

ART.7. Il materiale rimane di nostra proprietà, anche se l’acquirente vi ha apportato delle modifiche, fino a quando l’acquirente non avrà adempiuto a tutti i propri obblighi contrattuali. I rischi che comportano le merci vendute sono di responsabilità dell’acquirente dal momento in cui viene effettuata la consegna. Nel caso in cui i nostri prodotti vengano sequestrati, l’acquirente ha l’obbligo di informarci immediatamente. Abbiamo il diritto di richiedere che le merci di nostra proprietà ci vengano restituite in qualsiasi momento. Tuttavia, qualora non esercitassimo tale diritto, la vendita non sarà da considerarsi conclusa se non espressamente dichiarato da noi.

ART.8. Clausola di riservatezza: l’acquirente si impegna a non divulgare o trasmettere in alcun caso informazioni o documenti relativi ai nostri prodotti a terze parti.

ART.9. Tutti i marchi, i nomi e le immagini utilizzate per indicare o presentare i prodotti in vendita sono di esclusiva proprietà del venditore. In base alle leggi che governano i nostri diritti di proprietà intellettuale, la riproduzione e l’uso di questi elementi o di parte di essi sono rigorosamente proibiti. I suddetti nomi commerciali sono marchi depositati.

ART.10. In caso di controversia sarà esclusivamente competente il Foro della sede del Venditore.